Automated Trans-FER

Una nuova tecnologia, messa a punto in Francia, permette di automatizzare sia l'estrazione delle unità follicolari sia l'impianto delle stesse con metodica chiamata Automated Trans-FER (Estrazione ed Impianto Automatizzato delle Unità Follicolari).

Questa tecnologia unisce i pregi della chirurgia classica e della metodica FUE consentendo di prelevare unità follicolari senza intervento chirurgico (assenza di cicatrici), ottendendo risultati estremamente naturali, riducendo i tempi operatori, permettendo un decorso post-op senza fastidi e non invalidante.

Il Punch Hair Matic ® permette al medico, per mezzo di particolari manipoli, di prelevare in modo non traumatico le singole unità follicolari (da uno a tre bulbi) e di reimpiantare molto velocemente nella zona da infoltire.

tabella delle metodiche a confronto
 Metodica a confronto Chirurgia tradizionale   Automated TRANS-F.E.R.  
risultato finale si si
cicatrice da prelievo si no
punti di sutura si no
anestesia locale/sedazione locale
medicazioni successive si no
dolore post-op si no
decorso post-op invalidante nessuno
danni neurologici possibili no
tempi operatori lunghi brevi

Questa stessa tecnologia, essendo minimamente invasiva, è applicata anche per rinfoltire zone del corpo e del viso, diradate per diverse cause (trauma, malattie, età): sopracciglia, barba, pelo pubico, ...